2184x268micieli
Il Delfino
onoranzescillieri
attualmobili1350

Modica ride, Ragusa piange: chi entra e chi esce a palazzo Montecitorio

Promossa Lorefice per la seconda legislatura. Bocciate Padua (Pd) Zorzi (FdI) e Mauro (FI)

0 689

Nel plebiscito che ha investito il Movimento Cinque Stelle al Sud Italia e in particolare in Sicilia, dove i grillini hanno portato a casa ogni singolo collegio, in provincia di Ragusa spicca una conferma: quella di Marialucia Lorefice, deputato uscente, modicana del M5S. Candidata al collegio uninominale di Ragusa, alla Camera, la Lorefice ha portato a casa oltre il 53% dei consensi. Entra in Parlamento.

E gli altri ragusani? Esce di scena, nel medesimo collegio, Venerina Padua, che “paga” la prestazione sottotono del Partito Democratico e chiude in terza posizione con il 14,15%. Davanti a lei, ma non è abbastanza per essere eletta, c’è l’assessore vittoriese Valeria Zorzi, candidata del centro-destra ed esponente di Fratelli d’Italia, che si stoppa al 27,63%.

Sempre alla Camera, ma nel collegio uninominale “blindato” di Catania, torna a Montecitorio il modicano Nino Minardo (Forza Italia). Se Modica esulta, Ragusa piange: si spegne, infatti, l’ultima chance di promozione per Giovanni Mauro, candidato alla Camera nel collegio plurinominale della Sicilia Orientale (in cui dominano i pentastellati). La capolista Stefania Prestigiacomo si tiene stretta l’elezione e rinuncia al plurinominale di Messina – anche in quel caso era capolista – in favore di Nino Germanà. Sono sei, in totale, gli azzurri eletti alla Camera.

Al Senato, nel collegio di Ragusa e Siracusa, resta fuori – battuta da un grande Pino Pisani (M5S) – la ragusana Franca Antoci (Liberi e Uguali) che deve accontentarsi della quarta posizione con il 2,68%.

Ecco comunque tutti gli eletti in Sicilia nei collegi plurinominali del proporzionale di Camera e Senato.

CAMERA

COLLEGIO SICILIA 1-01 PALERMO (4 seggi)

2 Movimento 5 Stelle: Adriano Varrica e Valentina D’Orso

1 Forza Italia: Francesco Scoma

1 Leu: Pietro Grasso

COLLEGIO SICILIA 1-02 BAGHERIA-MARSALA (5 seggi)

3 Movimento 5 Stelle: Antonio Lombardo, Caterina Licatini, Davide Aiello

1 Forza Italia: Matilde Siracusano

1 Pd: Maria Elena Boschi (eletta anche all’uninominale, subentra Carmelo Miceli)

COLLEGIO SICILIA 1-03 MAZARA-GELA-AGRIGENTO (7 seggi)

3 Movimento 5 Stelle: Azzurra Cancelleri, Filippo Perconti e Rosalba Cimino

1 Forza Italia: Giusi Bortolozzi

1 Lega: Alessandro Pagano

1 Fratelli d’Italia: Carolina Varchi

1 Pd: Daniela Cardinale

SICILIA 2-01 ENNA-MESSINA (8 seggi)

3 Movimento 5 Stelle: Alessio Villarosa (eletto all’uninominale, subentra Antonella Papiro), Angela Raffa, Francesco D’Uva (eletto all’uninominale)

1 Forza Italia: Stefania Prestigiacomo (eletta in altro plurinominale, subentra Nino Germanà)

1 Lega: Carmelo Lo Monte

1 Fratelli d’Italia: Carmela Bucalo

1 Pd: Maria Elena Boschi (eletta all’uninominale, subentra Pietro Navarra)

1 Leu: Guglielmo Epifani

SICILIA 2-02 CATANIA-ACIREALE (4 seggi)

3 Movimento 5 Stelle: Giulia Grillo (eletta all’uninominale, subentra Luciano Cantone), Santi Cappellani, Simona Suriano (eletta all’uninominale)

1 Forza Italia: Nino Minardo

SICILIA 2-03 PATERNO’-RAGUSA-SIRACUSA

3 Movimento 5 Stelle: Marialucia Lorefice (eletta all’uninominale, subentra Filippo Scerra), Gianluca Rizzo, Maria Marzana (eletta all’uninominale)

1 Forza Italia: Stefania Prestigiacomo

1 Pd: Maria Elena Boschi (eletta all’uninominale, subentra Fausto Raciti)

SENATO

SICILIA 01 (9 seggi)

4 Movimento 5 Stelle: Antonella Campagna, Maurizio Santangelo, Cinzia Leone, Fabrizio Trentacoste

2 Forza Italia: Renato Schifani, Urania Papatheu

1 Lega: Giulia Bongiorno

1 Pd: Davide Faraone

1 Leu: Pietro Grasso

SICILIA 02 (7 seggi)

4 Movimento 5 Stelle: Mario Giarrusso, Nunzia Catalfo (eletta all’uninominale), Cristiano Anastasi, Barbara Floridia

1 Forza Italia: Gabriella Giammanco

1 Fratelli d’Italia: Raffaele Stancanelli

1 Pd: Valeria Sudano

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.