2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio, Santa Croce fra acciacchi e assenze: col Carlentini è vero test

Ravalli è fuori per squalifica. Agnello: "Carlentini squadra di spessore"

0 287

Ritorna fra le mura amiche il Santa Croce che sabato pomeriggio affronterà il forte Carlentini. La gara, valevole per l’undicesima giornata del girone di ritorno del campionato di Promozione, avrà una valenza importante nel ruolino di marcia del Santa Croce verso i playoff. E’ infatti accertato che per conquistare definitivamente la seconda posizione in classifica, il Santa Croce dovrà vincere tutte le cinque gare che restano fino alla fine del campionato. Solo così la squadra di Lucenti potrà mantenere le lunghezze di distacco dal Misterbianco che non ha nessuna intenzione di mollare terreno.

Mister Lucenti sta cercando di fare i miracoli, anche contro la sorte che ci mette lo zampino con alcuni infortuni e con la squalifica di Totò Ravalli. Lucenti deciderà, quindi, la formazione da schierare pochi minuti prima del fischio d’inizio della partita, convinto che chi entrerà in campo darà il cento per cento. “Nonostante qualche defezione in termini di acciacchi o assenze – dice il dg Claudio Agnello – la rosa è in forma e dobbiamo battere il ferro finché è caldo. Il Carlentini è una squadra composta da giocatori di categoria e di certo non verrà a S.Croce a fare una passeggiata nonostante le distanze in classifica. Probabilmente non avremo l’intero organico a disposizione per la sfida, ma la rosa ha già dimostrato di saper sopperire a qualche defezione, seppur importante. Ci troveremo di fronte una squadra di spessore e dovremo essere bravi a giocare accorti e attenti, cercando di colpire nel momento giusto. La squadra sta producendo il massimo sforzo in questo finale di campionato, non molleremo la presa facilmente”. La società intanto ha indetto una giornata in onore della donna, quindi, elargirà ingressi omaggio alle coppie che si presenteranno ai cancello dello stadio “Kennedy”. La gara avrà inizio alle 15.30.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.