2184x268micieli
Il Delfino
onoranzescillieri
attualmobili1350

“Parole in libertà”: un pomeriggio all’insegna della poesia con l’Unitre

Alla seconda edizione del reading di poesie hanno partecipato numerosi compositori

0 352

L’Unitre di Santa Croce Camerina, martedì 12 marzo, ha curato la seconda edizione di “Parole in libertà”, un reading di poesie a cui hanno partecipato diversi poeti ed estimatori dell’arte poetica provenienti da diversi paesi della provincia. Un salotto letterario in cui i presenti hanno potuto leggere  i propri componimenti, ognuno con una connotazione intima, personale. Su iniziativa di Sergio D’Angelo, pluripremiato poeta di Chiaramonte Gulfi nonché ideatore di un importante premio di poesia, il pomeriggio si è sviluppato tra momenti di lettura, intermezzi musicali curati da Giovanni Tidona che ha accompagnato dal vivo Federica Caggia, un assaggio di tea e un biscottino.

Ad introdurre è stata la presidente Unitre, Maria Rosa Vitale, che ha sottolineato l’importanza di eventi culturali di questa portata che permettono ai poeti di incontrarsi e confrontarsi su varie tematiche secondo le proprie inclinazioni. I poeti partecipanti, in ordine di intervento, sono stati: Elena Mossuto, Sergio D’Angelo, Giovanni Marletta, Salvatore Militello, Pippo Di Noto, Dario Pepe, Claudio Schembari, Maria Pina Furnaro, Antonella Galuppi, Claudia Moretti e Iolanda Ferraro (lette dalla professoressa Gulino), Gianfranco Arrabito, Giusy Zingale e Maria Rosa Vitale.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.