biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio a 5, C1: il Kamarina è un incanto (9-4), balzo deciso verso la salvezza

Nello scontro diretto per evitare i playout netta vittoria su La Madonnina Belpasso

0 325

Cucina gli avversari lentamente nella prima metà del primo tempo, poi viene fuori allo scoperto e, con 3/5 della formazione Juniores in campo, batte La Madonnina Belpasso in un match di rara importanza per la volata salvezza: il Kamarina vince 9-4 al palazzetto Santa Rosalia e, pian piano, riemerge dai bassifondi della classifica. L’ipotesi playout non è ancora scongiurata, ma la vittoria odierna aumenta la fiducia e la convinzione nei propri mezzi: la squadra di Salone – e non è certo un caso – è al terzo successo di fila dopo quelli con Meriven e Villasmundo.

L’inizio è equilibrato: Di Perna risponde due volte ai tentativi di fuga guidati da Alessandrà (autore di due gol, il secondo su rigore). Poi il Kamarina solleva il baricentro e un autogol di Licciardello fa il resto: 3-2. I biancazzurri non si guardano più indietro e, anzi, nell’arco di un minuto allungano con una conclusione di Trovato che si infila sotto le gambe del portiere ospite. Un gol di Rapisarda (con un compagno a terra) scatena le polemiche del CS, che vede il suo vantaggio dimezzato (sul 4-3) ma non abbassa la tensione di un millimetro. Così, prima della fine del tempo, Drago architetta un’azione personale e spazza via le ragnatele dall’angolino basso: 5-3.

Nella ripresa il Kamarina gioca splendidamente nella metà campo difensiva. Ed è lì che costruisce la vittoria. Trovato, con un piazzato da metà campo che s’infila alla sinistra di Marino, trova il 6-3. A rifinire la giornata perfetta ci pensano Gulino, che insacca un tap-in da pochi metri, e Taccia, che con la complicità del portiere fa 8-3. Da segnalare anche un’ottima parata di Di Quattro e un palo di Alessandrà in avvio di ripresa. All’ultima curva, dopo il gol di pregevole fattura di Campisi, è ancora Trovato ad andare a segno per il 9-4, gol che gli vale una tripletta e il pallone della partita. Il Kamarina ha compiuto sino in fondo il suo dovere, ma per far esplodere la festa serve almeno un punticino nelle ultime due gare contro Mascalucia (fuori) e Lentini (in casa).

IL TABELLINO
CS Kamarina-La Madonnina Belpasso 9-4 (5-3 pt)
Marcatori: 2′, 10′ Alessandrà (K), 4′, 13′ Di Perna (B), 16′ aut. Licciardello (B), 17′ Trovato (K), 20′ Rapisarda (B), 25′ Drago (K); 9′, 29′ st Trovato, 15′ Gulino (K), 16′ Taccia (K), 21′ Campisi (B)
CS Kamarina: Burrazzese, Diquattro, Emmolo, Trovato, Alessandrà, Mandarà, Buzzone, Drago, Gulino, Micieli, Taccia. Allenatore: Salone
La Madonnina Belpasso: Marino, Di Perna, Rapisarda, Sidoti, Licciardello, Di Mauro, Pellegrino, Calvagno, Campisi, Palmisciano. Allenatore: D’Oca
Arbitri: Zagarini di Caltanissetta e Magliocco di Catania

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.