biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio, 2ª Categoria: l’Atletico sfiora il colpaccio, il Mazzarrone si salva (1-1)

Benenati replica a Occhipinti: succede tutto negli ultimi minuti

0 431

Pari di prestigio per l’Atletico Santa Croce sul campo della capolista Mazzarrone: 1-1. La formazione di Michele Santoro rimane pienamente in corsa per i playoff: decisivo un gol di Occhipinti al 39’ della ripresa, su una bella azione architettata da Cordova e Angelo Gravina. L’Atletico, dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, si fa schiacciare un po’ in avvio di ripresa ma non soffre più di tanto. Il Mazzarrone, al 30’ della ripresa, rimane in dieci per l’espulsione di Salafia, ma quando lo striscione del traguardo (e della sconfitta) è dietro l’angolo, trova un rigore (dubbio) che Benenati trasforma. Il pareggio rimediato in extremis dalla capolista – che nel finale rimedia anche la seconda espulsione ai danni di Lupica – nulla toglie all’ottima prestazione dei biancazzurri, che riescono così a dare continuità di risultati dopo la vittoria di sette giorni fa con l’Olimpique Priolo. Sabato prossimo, alla vigilia di Pasqua, match di fondamentale importanza al “Kennedy” contro la Nuova Niscemi.

IL TABELLINO
Mazzarrone-Atletico Santa Croce 1-1
Marcatori: 39’ st Occhipinti (A), 44’ rig. Benenati (M)
Mazzarrone: Barone, Cannizzo (25’ st Di Pasquale), Di Benedetto A., Vicino (25’ st Manuello), Salafia, Campanella, Criscione, Lupica (1’ st Parisi), Abate, Incremona, Benenati. A disposizione: Parisi, Di Pasquale, Picarella, Cascone, Manuello, Tornello. Allenatore: Di Benedetto D.
Atletico Santa Croce: Caruso, Gravina G., Spadola, Farina, Pagano, Cordova, Santoro F., Agnello (37’ st Galofaro), Gravina A., Curiali (25’ st Galofaro), Occhipinti. A disposizione: Alabiso, Galofaro, Di Lorenzo, Cavaleri, Mandarà. Allenatore: Santoro M.
Arbitro: Pavano di Enna
Note. Ammoniti: Incremona, Cannizzo, Manuello (M), Gravina A., Spadola, Santoro, Galofaro (A). Espulsi: Salafia e Lupica per doppia ammonizione

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.