biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio, il Santa Croce pensa all’Eubea: Campo si fa male, arriva Consalvo

La squadra di Lucenti torna in campo sabato contro lo Sporting

0 230

Il Santa Croce è pronto ad affrontare il rush finale del campionato di Promozione che lo porterà alla disputa dei playoff. Il grande dilemma per mister Gaetano Lucenti sarà la conquista della seconda posizione in classifica che permetterà alla sua squadra di avere delle agevolazioni proprio negli spareggi. La seconda posizione, infatti, permetterà al Santa Croce di giocare le gare in casa e inoltre avrà due risultati su tre (pareggio e vittoria) per passare il turno.

“Tutto l’ambiente è concentrato sul l’imminente impegno casalingo con lo Sporting Eubea – dice il dg Claudio Agnello – La squadra è chiamata ad una concentrazione massima, focalizzata su una gara che può valere molto in termini di classifica. Il recente infortunio del nostro portiere pesa non poco specie se sommato ad altre indisponibilità, ma rimaniamo fiduciosi di poter usufruire di uno scacchiere importante, almeno per il match ravvicinato. Ovviamente avremo il compito di ottenere una vittoria che ci possa consentire di rimanere in alto in classifica ma siamo consapevoli che nulla è scontato e che servirà il massimo sforzo per acquisire i punti necessari ad un buon piazzamento nella griglia playoff. Contro lo Sporting Eubea servirà una prestazione di alto spessore, in termini di sacrificio e qualità per sopperire al passo falso di Noto che ahimè brucia ancora parecchio. La squadra ha la personalità e il carisma per continuare ad essere protagonista in questo campionato”.

A cavallo delle festività pasquali, inoltre, il Santa Croce ha comunicato l’arrivo di Andrea Consalvo, classe ’91, duttile centrocampista laterale, proveniente dal VfR Stadt Bischofsheim, squadra militante nei campionati dilettanti tedeschi. Per il giocatore vittoriese un gradito ritorno in maglia biancazzurra, vestita già durante le stagioni 2011/2012 e 2012/2013, oltre a diverse militanze nel Vittoria e nel Comiso. La società camarinense, in questi giorni, è riuscita ad ottenere in tempo il transfer dalla federazione calcistica tedesca consentendo quindi il tesseramento dell’atleta in tempi brevi.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.