2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Santa Croce Camerina, 155 anni e non sentirli: aneddoti e commozione

Il coro, la targa commemorativa e le parole degli ex sindaci per l'evento Pro Loco

0 870

Si è svolta sabato 21 aprile, presso l’aula consiliare del Comune di Santa Croce Camerina una cerimonia per commemorare un evento che ha avuto una grande valenza nella storia del nostro paese. Il 21 aprile 1862 il Consiglio comunale ha deliberato di aggiungere al nome Santa Croce la dicitura “Camerina”, il tutto poi è stato ufficializzato con il Decreto Regio del 28 giugno 1863 dall’allora Re Vittorio Emanuele. La Pro Loco Kamarinense, il Comune di Santa Croce Camerina e la Presidenza del Consiglio comunale hanno voluto ricordare questa data con una celebrazione che ha coinvolto gli ex sindaci ed i consiglieri comunali di ieri e di oggi. In occasione della scopertura di una targa contenente i dettagli dello storico ricordo, insieme ai nomi di coloro che hanno deliberato in passato, Mons. Ferraro ha portato la sua benedizione. Sono intervenuti per un breve saluto il sindaco Giovanni Barone, il presidente del Consiglio Piero Mandarà ed il presidente della Pro Loco Raffaele Agnello. Ha relazionato sull’evento storico Antonella Galuppi, consigliera comunale con delega alla Cultura, ed hanno preso parola gli ex sindaci Gulino e Mandarà, oltre all’avvocato Barone. Ha moderato la serata Eva Fidone, con la collaborazione della cerimoniera Cornelia Nicola.

Fotogallery a cura di Lino Scillieri

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.