2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Barone in tackle su Meridiana: “Livorosi! Studiate prima di buttare fango”

Il sindaco replica alla nota sul TrinacriaHalf Triathlon: è bagarre

0 805

La nota del Circolo Meridiana sull’incidente di domenica scorsa durante il TrinacriaHalf Triathlon non è piaciuta (per usare un eufemismo) al sindaco di Santa Croce Camerina, Giovanni Barone. Il quale, attraverso una nota pubblicata sui social, ha voluto chiarire la posizione dell’Amministrazione comunale, senza tralasciare un contrattacco frontale nei confronti dei componenti del Circolo Meridiana – in Consiglio rappresentato da Chiara Zago – dei quali viene sottolineata la “bramosia di buttare fango”.

“State tranquilli e sereni – commenta Barone -. L’amministrazione comunale sarà la prima a riconoscere i suoi eventuali addebiti, qualora venissero riconosciuti; come viceversa tutelerà in ogni sede la propria immagine da accuse infondate”. Il sindaco, che ancora una volta ha lodato l’operato di vigili e volontari, rinfaccia al circolo Meridiana le dichiarazioni relative al 155° anniversario della nomenclatura Santa Croce Camerina, evento organizzato dalla Pro Loco Kamarinense e ospitato nell’aula consiliare: “E’ una manifestazione Pro Loco, non è costata niente al Comune! – scrive il sindaco nella sua nota – Anche questa accusa infondata di sperpero di danaro pubblico, denota grossolana ignoranza dei fatti, bastava chiedere agli uffici, prima. Prima di scrivere sciocchezze informatevi! Se volete fare opposizione un consiglio: mettete da parte il livore e studiate prima di aprire la bocca!”

LA NOTA INTEGRALE DEL SINDACO BARONE

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.