biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Riscoprire la Sicilia in modo originale: da P.Secca a Castel di Tusa con “EcoMulo”

L'ottava edizione è partita il 1° Maggio sotto la casa di Montalbano

0 704

Si parte da Punta Secca, celeberrima residenza del commissario Montalbano, e si arriva a Castel di Tusa: quasi 300 km a dorso di mulo. E’ questo il progetto denominato “EcoMulo”, ideato da Federico Bruno Price. EcoMulo è la piattaforma nata in Sicilia che tratta di Ecologia, Turismo sostenibile e responsabile, Agricoltura Biodinamica e Prodotti Bio, Agriturismo. Da martedì Mirko Adamo, Giacomo Mancuso e Antonio Madonia, stanno dando vita all’ottava edizione di questa manifestazione, alla scoperta dei tesori della Sicilia.

L’iniziativa, come si diceva, è promossa dallo stilista palermitano Federico Bruno Price e si concluderà dopo qualche giorno, tempo necessario per attraversare l’Isola fino a Castel di Tusa e percorrere quasi trecento chilometri con sei muli allevati a Palazzo Adriano. Quest’anno, tra l’altro, nelle intenzioni dell’ideatore del progetto, sarà dedicata un’attenzione particolare alle vacche modicane, così come l’anno scorso è stato fatto con quelle cinisare. Un viaggio alla riscoperta di viuzze, masserie, panorami bucolici e prodotti tipici di questa terra meravigliosa che si chiama Sicilia.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.