2184x268micieli
onoranzescillieri
biancadinavarra
attualmobili1350

La prima Festa della Repubblica di Santa Croce: foto e video della giornata

0 2.024

Santa Croce Camerina ha celebrato sabato la Festa della Repubblica. La giornata si è aperta alle 10.30 con la partecipazione della “Fanfara dei Bersaglieri in congedo” di Caltanissetta, affiancata da una folta rappresentanza della nascitura sezione di Santa Croce. (Sotto la partenza della sfilata, video a cura di Pippo Curiali)

La cerimonia (fotogallery di Lino Scillieri) è iniziata con uno schieramento che ha coinvolto le rappresentanze delle Forze armate, delle Forze dell’ordine, dei Corpi volontari e dell’Associazionismo locale. Dopo gli onori a Labari, Medaglieri, Gonfaloni è stato letto dal sindaco Giovanni Barone il messaggio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con la successiva consegna di un riconoscimento da parte degli amministratori, alla memoria di tutti i cittadini scomparsi. Quei cittadini che nel corso degli anni hanno dato un contributo prezioso alla costituzione della Fanfara dei Bersaglieri di Santa Croce. Sono stati premiate le famiglie in ricordo degli ex Bersaglieri Venturelli Giuseppe, Poidomani Antonino, Dimartino Guglielmo, Arcidiacono Giuseppe, Brancato Giuseppe e del M.llo dei Carabinieri Santodonato Antonio. Consegnato anche un riconoscimento da parte di Marcello Puglisi al Presidente Regionale Bers..Cap. Salvatore Aurelio Tosto. (Sotto il video completo della manifestazione a cura di Giuseppe Iozzia).

La cerimonia è proseguita presso la caserma dei Carabinieri con gli onori alla bandiera e successivamente presso Piazza Unità d’Italia con l’onore ai caduti e l’alzabandiera. Poi la preghiera presieduta dall’Arciprete Parroco Sac. Salvatore Puglisi e l’intervento dei ragazzi della dell’istituto Fabio Besta, con il contest #il2giugnosiamonoi sul valore della carta costituzionale. Il programma è proseguito in piazza V.Emanuele con lo show e il carosello della fanfara che ha onorato anche una coppia di sposi. (Sotto il video del carosello con gli sposi).

Nel pomeriggio si sono tenute la “performance del tricolore” a cura dei ragazzini della scuola calcio Real Boys di Santa Croce e successivamente la sfilata per le vie cittadine del corpo musicale “Risveglio Bandistico Kamarinense”, diretto dal maestro Giuseppe Zisa. Infine uno speciale show di luci tricolori a cura di Peppe Stornello, che hanno fatto da cornice all’esibizione del coro di Santa Croce Camerina, che intonato l’inno di Mameli da uno dei balconi che si affacciano sulla piazza. Ha concluso la serata uno spettacolo musicale curato nei dettagli da Giovanni Zisa e Salvo Di Martino, con la partecipazione di numerosi ospiti musicali fra cui Daniela Amore, Giuseppe Alabiso e Arianna Votadoro, Francesca Brullo. Sul palco sono stati premiati i dirigenti scolastici (la preside dell’istituto Giuseppina Spataro, la sua vice Lina Dimartino) e alcuni componenti dell’orchestra dell’Istituto comprensivo Psaumide di Camarina (Federica Cascone, Giuseppe Arrabito, Licata Salvatore). Sotto il trailer della manifestazione a cura di Marco Villari – Trinacriafilms

02/06/2018 Festa della Repubblica Italiana – Santa Croce Camerina

"VERDE come la speranza di un mondo migliore, BIANCO come la purezza di intenti, ROSSO come il sangue versato dagli eroi. Questa è la mia bandiera"02/06/2018 Festa della Repubblica Italiana – Santa Croce Camerina

Publiée par Trinacriafilms sur dimanche 3 juin 2018

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.