biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Libri d’aMare 2018 a P.Secca dal 7 all’11 agosto: fra gli ospiti c’è Buttafuoco

Presentata la quarta edizione della rassegna letteraria

0 1.320

Svelato il programma della quarta edizione della rassegna letteraria Libri d’aMare, la manifestazione organizzata dalla Cartolibreria Excalibur di Christian Recca, Libera…Mente, con la direzione editoriale di Domenico Occhipinti e la partecipazione nelle vesti di conduttori delle diverse serate di Mariagiovanna Fanelli, Stefano Barone, Antonella Galuppi e Alessia Cataudella.

Piazza Torre a Punta Secca, ovviamente, sarà il teatro dove verranno offerte ben cinque serate, da martedì 7 a sabato 11 agosto, dedicate ai libri e all’intrattenimento letterario. Ogni sera, dalle 21.30 sarà possibile ascoltare e conoscere un nuovo autore e quest’anno, i nomi degli ospiti sono certamente di livello e garantiscono la consueta varietà di generi letterari. Grazie al contributo di tanti sponsor privati e al patrocinio del Comune di Santa Croce Camerina, la rassegna si aprirà con Giuseppina Torregrossa e il suo ultimo libro, “Il basilico di Palazzo Galletti”, in pratica un romanzo giallo nel quale la scrittrice palermitana fa tornare in campo la commissaria Maria Teresa Pajno, dettà Marò, comparsa nel 2012 in “Panza e Prisenza”.

L’8 agosto sarà la volta del giovane scrittore e videomaker palermitano Carlo Loforti che con “Malùra” (Baldini&Castoldi), accompagna il lettore in un viaggio sgangherato nel cuore della Sicilia, a bordo di una vecchia Ritmo dell’88, alla scoperta del vero significato dell’amicizia e del rapporto tra padri e figli.

Il 9 agosto arriva Ottavio Cappellani che racchiude in Sicilian Comedi (SEM) un concentrato di personaggi sopra le righe, su tutti Lou Sciortino, che raccontano una famiglia mafiosa ridicola e surreale. Sicilian Comedi è il sequel di Sicilian Tragedi, ed è giusto usare un termine da serie tv perché l’opera dell’autore catanese ha i tempi della rappresentazione. Da Sicilian Comedi è stato tratto uno spettacolo recentemente messo in scena da un cast eccezionale tra cui Fioretta Mari.

Il 10 agosto sarà presentato “Sentimi” (Frassinelli), il romanzo di Tea Ranno, scrittrice originaria di Melilli ma da anni residente a Roma. In Sentimi, sono racchiuse cento voci di donne, ciascuna con la sua richiesta a colei che le ascolterà. Una scrittrice tornata nel borgo natio che diventa il riferimento di donne morte, che vogliono, devono, raccontare le loro storie perché le trascini fuori dall’oblio al quale sono destinate.

Sabato 11 agosto, per la serata di chiusura, andrà in scena, è proprio il caso di dirlo, uno spettacolo fatto di parole e musica nato dal libro “I baci sono definitivi” (La Nave di Teseo) di Pietrangelo Buttafuoco. Ad accompagnare l’autore che reciterà alcuni versi del libro, il cantautore Mario Incudine e il maestro Antonio Vasta. In questo libro Buttafuoco racconta momenti reali e immaginati, storie rubate nel suo viaggio giornaliero in metropolitana, treno o aereo. Una fascinazione che si alternerà all’inconfondibile voce di Mario Incudine.

Questo è il programma delle cinque serate, tutte precedute da momenti letterari dedicati ai più piccoli che si svilupperanno nel pomeriggio (a partire dalle 18 e fino al tramonto, in tutto il borgo di Punta Secca). Questi spazi di intrattenimento per bambini saranno curati dalla casa editrice di Siracusa, già nostra partner lo scorso anno VerbaVolant, dalla libreria Ma Però di Modica, NutriMente ed il gruppo animazione Clown Vagabondo. Successivamente comunicheremo anche quali di questi appuntamenti sarà trasmesso integralmente in streaming dalla piattaforma digitale ON AIR TV ITALY, media partner della manifestazione.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.