biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Ci sono i nuovi presidenti del Consiglio: Ilardo a Ragusa, Romano a Comiso

0 219

Si è tenuto ieri, a poco più di un mese dal primo turno delle Amministrative, il primo Consiglio comunale di Ragusa, che si è riunito per l’insediamento e la nomina del nuovo presidente. Giovanna Licitra ha deciso di mantenere solo la carica di assessore e vice sindaco, dimettendosi dal ruolo di consigliere. Al suo posto la prima dei non eletti: Corrada Iacono. Dopo una sospensione chiesta dal sindaco Cassì “per interloquire con i consiglieri”, sollecitata da Tringali che chiedeva di comprendere come la maggioranza intendesse procedere, si è tenuto un breve dibattito in merito all’elezione del Presidente. Alle votazioni il Consigliere Fabrizio Ilardo è stato eletto con 15 voti, mentre 6 sono andati al Consigliere Maria Malfa, due schede bianche e una nulla. “E’ il coronamento di una carriera politica che mi ha visto già quattro legislature sedere in Consiglio comunale al Comune di Ragusa dove sono stato anche assessore – ha detto Ilardo – sono emozionato e sarò il presidente di tutto il Consiglio”. Eletta vice presidente Maria Malfa con 15 voti, 8 schede bianche e un voto per l’assessore consigliere Rabito.

Comiso

Salvatore Romano è il nuovo presidente del Consiglio comunale. E’ stato eletto con i 10 voti della maggioranza, 5 le schede bianche. Vicepresidente del consiglio è stata eletta Valentina Damiata, 9 voti con 6 schede bianche. Entrambi i massimi rappresentanti del consiglio sono stati candidati ed eletti per la lista «Comiso vera». L’opposizione, con l’ex sindaco Filippo Spataro, aveva chiesto un suo rappresentante per la presidenza non trovando, tuttavia, alcun riscontro. La seduta ha visto le dimissioni di Biagio Vittoria, che essendo stato nominato assessore, ha rinunciato al suo ruolo di consigliere a favore della prima dei non eletti, Daniela Longo.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.