biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Lorys, Gip archivia fascicolo su Andrea Stival: “Non è un giorno felice”

Il nonno era stato tirato in ballo da Veronica Panarello: "Nessuno ci restituirà mio nipote"

0 1.877

Il GIP di Ragusa ha archiviato il fascicolo a carico di Andrea Stival, accusato dell’omicidio del nipote Lorys da Veronica Panarello. La donna aveva sostenuto di avere una relazione con Stival e che il suocero, per mettere a tacere Lorys che aveva scoperto tutto, lo aveva ucciso la mattina del 29 novembre 2014. La scadenza dei termini per le indagini a carico di Stival è dello scorso 28 febbraio, ma la firma del procuratore è arrivata soltanto alla vigilia di Ferragosto. Alla famiglia del nonno di Lorys la notizia è stata comunicata soltanto martedì mattina, a distanza di una settimana. “Questa archiviazione è stata tardiva e non è di sicuro una vittoria, perché la mia vita e quella della mia compagna sono state distrutte per sempre dalle calunnie di Veronica Panarello”, è stato il commento di Andrea Stival. “Oltre al dolore immenso per la morte di mio nipote – ha detto il nonno di Lorys ai microfoni di Quarto Grado -, mi sono ritrovato a dovermi difendere da accuse infamanti e senza fondamento. Finisce un incubo ma non è un giorno felice. Mio nipote non c’è più e nessuna sentenza potrà restituirmelo”.

Per il delitto del piccolo, che aveva 8 anni, assassinato a Santa Croce Camerina il 29 novembre 2014, e l’occultamento del suo cadavere, Veronica Panarello è stata condannata a 30 anni in due gradi di giudizio: dal gup di Ragusa e dalla Corte d’appello di Catania. La donna, nei giorni scorsi, è stata trasferita dal carcere Lanza di Catania, dove aveva scontato la prima parte della sua detenzione, al penitenziario “Le valette” di Torino.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.