biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio, Eccellenza: Ascia illude il Santa Croce, il Palazzolo vince in rimonta (3-1)

In vantaggio con il nuovo arrivato, la squadra di Lucenti si arrende nella ripresa

0 258

Comincia con una sconfitta per 3-1, sul campo del Palazzolo, l’esperienza del nuovo Santa Croce nel campionato d’Eccellenza. La squadra di Lucenti paga lo scotto delle assenza iniziali – out Jatta, Sammartino, Fiore e Gravina per squalifica, gioca una partita gagliarda e in controllo per quasi mezz’ora, ma cede al ritorno dei padroni di casa, che fanno parte del lotto di quelle formazioni che cercheranno fino all’ultima giornata il salto di categoria.

Il Santa Croce, come detto, non demerita e la prima parte del match è appannaggio degli uomini di Lucenti. Subito titolari il nuovo arrivo Ascia (per Baki spazio solo nel recupero), che al 25′ mette in rete il vantaggio ospite raccogliendo la torre di Leone, bravo a spizzare il pallone su calcio da fermo. La reazione del Palazzolo si concretizza otto minuti dopo con Fichera, che nel cuore dell’area punisce Vindigni su perfetto cross di Cortese. La gara resta in sostanziale equilibrio fino al 3′ della ripresa, quando Cortese – approfittando di un errore in uscita del Santa Croce – penetra in area e batte Vindigni per il sorpasso. Il Palazzolo, da quel momento, prende in mano le redini della partita e la chiude con Grasso al 28′. Nel finale il Santa Croce ha un paio di occasioni per rientrare ma Nicosia e Hydara non centrano lo specchio.

IL TABELLINO

PALAZZOLO-SANTA CROCE 3-1
Marcatori: 25’Ascia, 33′ Fichera, 3′ st Cortese, 28′ st Grasso
Palazzolo: Ferla, Coniglione (23′ st Mollica), Miraglia (34′ st Liistro), Spinelli, Giordano, Pettinato, Fichera, Sciacca (7′ st Palmisano), Cortese (29′ st Diallo), Grasso, Pandolfo (34′ Manuli). Allenatore: Favara
Santa Croce: Vindigni, Di Stefano (10′ st Nicosia), Silva, Evola, Ravalli, Alma, Di Rosa, Hydara, Ceesay (44′ st Baki), Leone, Ascia. Allenatore: Lucenti
Arbitro: Naselli di Catania
Note: Ammoniti: Spinelli, Coniglione (P); Di Rosa, Ravalli e Hydara (S)

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.