biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Il sindaco Barone revoca l’incarico a Frasca: cambia il secondo assessore

Riequilibri nella maggioranza: saluta l'assessore alla Sicurezza e allo Sviluppo Economico

0 1.917

Cambia il secondo assessore della giunta Barone. Dopo un lungo tira e molla, e un confronto arduo all’interno della maggioranza, il sindaco Giovanni Barone, attraverso un provvedimento ufficiale, ha comunicato stamane la revoca dell’incarico a Filippo Frasca, assessore alla Sicurezza e allo Sviluppo Economico. La posizione di Frasca ha cominciato a vacillare nel corso dell’estate a seguito di una spaccatura della corrente che lo sosteneva (quella composta dai consiglieri Cappello e Zisa).

Cappello ha cominciato a invocare parità di trattamento, e di rispetto del patto elettorale, chiedendo al sindaco di sospendere l’assessore. Ma decisiva è risultata la costituzione di un nuovo gruppo consiliare, formato da Cappello e Silvana Candiano, che hanno puntato i piedi e chiesto rassicurazioni per rimanere nella maggioranza. Da qui la revoca dell’assessore Frasca e la nomina del suo sostituto: dovrebbe trattarsi di una donna.

Nel provvedimento di revoca firmato dal sindaco si precisa che “il venir meno della fiducia sulla idoneità del nominato a rappresentare gli indirizzi del sindaco delegante è meramente finalizzato a salvaguardare la serena prosecuzione del mandato amministrativo”, fermo restando “l’apprezzamento per l’impegno assunto dall’assessore”. Inoltre si precisa che il venir meno della fiducia non è da intendersi “riferito a qualsivoglia genere di valutazioni afferenti qualità personali o professionali dell’assessore revocato, né è da intendersi sanzionatorio”. Il 31 gennaio scorso era stato revocato l’incarico all’assessore Dimartino: al suo posto entrò in giunta Adolfo Robusti.

IL TESTO COMPLETO DELLA REVOCA

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.