2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio a 5, il Kamarina saluta la coppa: non basta il 3-3 col Futsal Gela

L'esordio in campionato il 22 settembre a San Filippo del Mela

0 297

Pareggio interno per il Kamarina nella prima gara interna della stagione, valida per la seconda giornata di Coppa Italia di serie C1: 3-3 col Futsal Gela. La squadra di mister Salone dice addio alla competizione, anche alla luce della sconfitta rimediata una settimana prima a Campobello di Licata. Gara piacevole quella vista al Pala Santa Rosalia sabato , con le due squadre ancora in cerca della migliore condizione fisica ma capaci di offrire un bel pomeriggio di sport al pubblico presente. Inizia forte il Kamarina, che dopo 3′ passa in vantaggio grazie al goal di Taccia dopo un’azione in velocità. I locali si caricano, attaccano a testa bassa e al 10′ raddoppiano con Gulino. Al 12′ Trovato calcia a lato un rigore e sulla ripartenza arriva il 2-1 firmato da Casano. Al 15′ arriva la traversa di Schembari, al 19′ la doccia fredda: Infurna sorprende Di Quattro con un tiro da fuori e pareggia.

Nella ripresa parte meglio il Futsal Gela che schiaccia il Kamarina nella propria metà campo e al 40′ passa in vantaggio su un calcio d’angolo deviato da Trovato nella propria porta. A questo punto il Kamarina ricomincia a giocare e dopo un palo di Gulino a portiere battuto, è lo stesso Gulino – già rientrato dall’esperienza a Cefalù – che al 45′ con un bolide da fuori ristabilisce la parità. .Negli ultimi minuti è un assalto alla porta gelese ma prima la traversa e poi il portiere avversario, che neutralizza un tiro libero di Trovato, sanciscono la fine del match. Adesso il Kamarina sabato riposerà in attesa di fare il proprio debutto in campionato il 22 settembre a Santa Lucia del Mela (Messina) sul campo della Meriven.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.