2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio, Eccellenza: il Santa Croce cede di schianto, il Terme fa festa (6-0)

Amaro refrain della finale playoff dello scorso anno: espulso Leone

0 374

Clamorosa disfatta per il Santa Croce, che semina errori e raccoglie la seconda sconfitta in campionato dopo quella dell’esordio a Palazzolo Acreide. Sul campo del Terme Vigliatore – la squadra che a giugno consegnava Lucenti e soci il balzo di categoria – la partita dura una ventina di minuti. Genovese sblocca al 14′ e raddoppia al 19′ con la complicità del portierino Vindigni. Col passare dei minuti la situazione peggiora: fra il 25′ e il 26′ il punteggio assume proporzioni preoccupanti per la doppietta di Calabrese. Quando i buoi sono già scappati dalla stalla, Lucenti mette mano alla panchina. A Leone saltano i nervi: per l’attaccante vittoriese arriva il cartellino rosso (con squalifica potenziale) prima dell’intervallo. Il passivo aumenta nella ripresa, quando Bartuccio segna il 5-0. Completa l’opera Genovese con il cappotto. Per il Terme, che non ha ancora perso punti dopo tre giornate, è game, set and match. Come nel tennis. Per il Santa Croce, primo del solito Alma e di Scerra, si apre invece una settimana di interrogativi.

IL TABELLINO

Terme Vigliatore-Santa Croce 6-0
Marcatori: 14′, 19′ Calabrese, 25′, 26′ Genovese, 5′ st Bartuccio, 18′ st Genovese
Terme Vigliatore: Barca, Laudani, Triolo, Chillari (18′ st Bucolo), Leo S., Puzone, Bartuccio (31′ st Giunta), D’Anna, Calabrese (37′ st Scardina), Genovese (23′ st Leo D.), Crifò (26′ st Chiappone). A disposizione: Foti, Scardina, Caliri, Giunta, Torre, Chiofalo. Allenatore: Cambria
Santa Croce: Vindigni (33′ Incardona), Baki (33′ Distefano), Ascia (37′ st Ceesay), Evola, Ravalli, Jatta, Di Rosa (10′ st Silva), Fiore, Sammartino, Leone, Hydara (33′ Gravina). A disposizione: Occhipinti, Nicosia. Allenatore: Lucenti
Arbitro: Salerno di Catania
Note. Ammoniti: Di Rosa, Jatta, Evola, Hydara. Espulsi: Leone

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.