2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Vittoria – Controlli straordinari nel corso del fine settimana. Un arresto e tre denunce

0 300

Nell’ultimo fine settimana, su disposizione del Comando Provinciale dei Carabinieri di Ragusa, sono stati eseguiti numerosi servizi di controllo del territorio finalizzati alla repressione dei reati in genere, con particolare attenzione al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei territori dei comuni di Vittoria, Comiso, Chiaramonte Gulfi e Acate. In tale ambito, sono state eseguite decine di perquisizioni locali e  personali, nonché identificate numerose persone allestendo posti di controllo lungo le principali vie di comunicazione.

All’esito di tale attività:

  • i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vittoria hanno tratto in arresto in Piazza Manin, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un tunisino cl. 1993, disoccupato, poiché – a seguito di mirata perquisizione personale – sono stati rinvenuti, abilmente occultati sulla sua persona 41 grammi di hashish, suddivisi in 31 stecche, all’interno di due pacchetti di sigarette. L’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, su disposizione dell’ Autorità Giudiziaria di Ragusa.

Nell’ambito del medesimo servizio, i Carabinieri della Compagnia di Vittoria hanno deferito in stato di libertà:

  • a Comiso, per il reato di detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, un ghanese di 30 anni, poiché, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 14 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish che, nella circostanza, è stato sequestrato;
  • ad Acate e a Comiso, per il reato di illecito smaltimento e combustione illecita di rifiuti, un 59enne e un 44enne, per aver appiccato il fuoco a rifiuti costituiti da scarti delle loro attività agricole, privi delle prescritte autorizzazioni.

Infine, i Carabinieri della Compagnia di Vittoria hanno anche segnalato alla Prefettura di Ragusa quali assuntori di sostanze stupefacenti, cinque italiani, un romeno e un nigeriano, di età compresa tra i 15 e i 29 anni, poiché trovati in possesso di sostanza stupefacente del tipo Hashish e Marijuana (sequestrati un quantitativo complessivo di oltre 15 grammi di droga).

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.