2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio, 2° Categoria: l’Atletico rallenta. Iurato riacciuffa la Massiminiana (1-1)

Ospiti in vantaggio, Cordova sbaglia un rigore. Nel finale il guizzo del pari

0 190

Il primo stop stagionale dell’Atletico Santa Croce arriva al “Kennedy”, al cospetto della Massiminiana: la squadra di Santoro domina la prima mezz’ora, va sotto, ma reagisce nel finale e agguanta comunque un risultato che le permette di rimanere imbattuta (4 vittorie e 1 pareggio) in questo avvio di stagione. Il primo sprazzo di partita è di marca locale: Aprile, servito da Licitra, ha un’occasione fulminea in avvio, ma il portiere ospite è bravo a respingere sulla linea di porta. Da una bella combinazione con Lentini, qualche istante dopo, nasce l’occasione migliore dell’Atletico: è ancora Aprile a scaricare di potenza, ma Famà intercetta e manda sulla traversa. La gara man mano diventa più tattica e gli ospiti riescono a contenere un gap tecnico apparso evidente. L’atteggiamento guardingo premia la Massiminiana che trova un clamoroso vantaggio al 23’ con Manuli.

Il primo tempo si chiude sullo 0-1, ma in avvio di ripresa aumenta il forcing dell’Atletico. Il primo risultato tangibile è un calcio di rigore concesso dall’arbitro per l’atterramento di Lentini da parte del portiere. Cordova, decisivo dagli undici metri nell’ultima gara casalinga col Mazzarrone, si presenta sul ma stavolta alza troppo la mira e spedisce fuori. I tentativi, frutto del cuore più che del gioco, dell’Atletico convergono nella direzione del pari solo a dieci minuti dalla fine: Molè sguscia via sulla destra, serve un filtrante per Guglielmo Iurato che col tocco sotto anticipa Famà e ristabilisce l’1-1. L’ultimo disperato assalto dell’Atletico non dà frutti, così la formazione di Santoro rallenta la sua corsa folle: ma il bottino maturato fin qui è roba di tutto rispetto.

IL TABELLINO
Atletico Santa Croce-Massiminiana 1-1
Marcatori: 23’ Manuli (M), 35’ st Iurato G. (A)
Atletico Santa Croce: Licitra G., Spadola, Farina, Galofaro, Pagano, Licitra L. (21’ st Santoro F.), Cordova, Di Lorenzo (1’ st Iurato G.), Iurato S. (30’ st Ismail), Lentini, Aprile. A disposizione: Caruso, Curiali, Gravina, Mandarà, Molè, Raffa. Allenatore: Santoro M.
Massiminiana: Famà, Indelicato, Caruso, Scuderi, Cassata, Beltempo, Napoli (40’ st Magrì), Drago, Platania (30’ st Miceli), Manuli, Matera. A disposizione: Testa, Morace, Molino. Allenatore: Amore
Arbitro: Gianninoto di Ragusa
Note. Ammoniti: Di Lorenzo, Pagano, Cordova, Aprile (A), Indelicato, Famà, Platania, Beltempo, Manuli (M)

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.