Uno scambio d’auguri speciale al Centro Ricreativo Disabili di Santa Croce

Si è chiusa una settimana ricca di soddisfazioni per i ragazzi che partecipano al programma del "Distretto 44" di Ragusa

847

“Il Centro Ricreativo Disabili” di Santa Croce ha concluso venerdì scorso una settimana piena, ricca di soddisfazioni per i ragazzi che partecipano al programma voluto dal “Distretto 44” di Ragusa attraverso i piani di zona. La settimana ha avuto inizio con una visita presso i pari progetto di Monterosso Almo. Accoglienza fantastica da parte di quella comunità: i nostri ragazzi hanno familiarizzato con gli altri utenti e gli operatori del centro montano. Una tombolata natalizia ha concluso il piacevole scambio di auguri con premi per tutti i partecipanti. Poi, come dicevamo, venerdì 21 dicembre, una speciale festicciola voluta dagli operatori del centro kamarinense, per far sì che il Natale e quindi gli auguri avvenissero in un clima di partecipazione e condivisione, ha visto la partecipazione oltre che dei ragazzi, anche delle loro famiglie. Partecipazione fattiva quella, appunto, dei familiari: chi ha portato delle frittelle, chi panettone e spumante, chi torte fatte in casa ma soprattutto partecipazione ai balli sociali.

Alla mattinata davvero intensa ha voluto presenziare anche il presidente del Consiglio, nonché delegato comunale ai Servizi Sociali e neo Presidente del Distretto Socio Sanitario n°44, Piero Mandarà (era stato invitato anche il Sindaco, ma non ha potuto partecipare per impegni istituzionali presi precedentemente). Da parte dei ragazzi del centro (operatori e utenti) è stato donato al presidente un quadro con un disegno raffigurante la natività fatto dai ragazzi, con tanto di dedica. Mandarà ha ringraziato per il pensiero, ha anticipato che, probabilmente in estate, un importante progetto potrebbe vedere la realizzazione di quanti (disabili), non hanno la possibilità di recarsi al mare con una certa continuità. Insomma, applausi, commozione e speranza. Anche questo è Natale, al “Centro Ricreativo” di S.Croce.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.