Due romanzi che convolano a… teatro: l’ultima fatica di Giorgio Giurdanella

Il giovane docente presenterà la trasposizione il 28 dicembre a Santa Croce

397

Un incontro-evento, per presentare la prossima trasposizione teatrale di due sue opere, è quello a cui si assisterà venerdì 28 dicembre, alle 17.30, presso i locali del Gruppo Barone srl, S.P. 20, Km 0,700 Santa Croce Camerina. Il protagonista è Giorgio Giurdanella, giovane avvocato e docente di discipline giuridiche ed economiche, che nel 2013 ha pubblicato il romanzo d’esordio “Il viaggio. L’incanto della piccola principessa”. Un’opera autobiografica che si è aggiudicata numerosi riconoscimenti, ragion per cui il suo autore ha deciso di dare un seguito a questa storia d’amore delicata quanto struggente con un secondo romanzo: “Il viaggio. Il dono di Kara”.

Ma Giurdanella non si è fermato qui e, forte del successo ottenuto è giunto a dar vita ad un’idea ancora più ambiziosa, una trasposizione teatrale che racchiude le sue due opere facendone un unicum. Durante la serata interverrà il regista Franco Baggione, relazioneranno la giornalista Alessia Cataudella ed il professor Salvatore Sarra. Modererà l’incontro Sara Botta. Saranno letti alcuni brani a cura di Carmela Bellofiore, sulle musiche di Matteo Gurrieri, con direzione musicale di Gabriella Artimagnella. L‘incontro è aperto al pubblico che è invitato a partecipare numeroso.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.