“A scuola ci sono i topi. Da prima di Natale”: la denuncia di Liberi di Scegliere

I consiglieri, allertati da alcuni genitori, hanno presentato un'interrogazione

489

“Oggi pomeriggio siamo stati contattati da alcuni genitori allarmati per la chiara presenza di topi in alcune aule della scuola materna. E’ inconcepibile che nel 2019, per altro il primo giorno di apertura delle scuole dopo le feste natalizie, possa accadere un episodio simile. Pare inoltre, a detta sempre di alcuni genitori, che questa situazione fosse nota già prima di Natale”. Comincia così la nota del gruppo Liberi di Scegliere, che su Facebook denuncia la presenza di topi nel plesso della scuola primaria di via fratelli Cervi. Sarebbero stati alcuni genitori a manifestare indignazione per la presenza dei topi. “Abbiamo subito presentato interrogazione al Sindaco per capire come sia stato possibile esporre i bambini a simili condizioni igieniche – prosegue la nota di Liberi di Scegliere, che in Consiglio è rappresentata da Luca Agnello, Lucio Schembari e Katia Gambino – Riteniamo gravissimo che questa Amministrazione, coadiuvata da tanti consulenti, delegati e delegati dei delegati, sia così presente dove si fa festa e si mangia (selfie obbligatorio) e così poco attiva sulle questioni serie del paese, come la prevenzione igienico-sanitaria dei nostri figli (settore professionale vicino a qualche nostro amministratore)”.

Sempre sul fronte scuola, nelle ultime ore, nel plesso Dieci Aule, è stata segnalato con insistenza il malfunzionamento della caldaia, che ha regalato a insegnanti e bambini un ritorno in classe gelido. Ieri, nel pomeriggio, l’ufficio tecnico e del personale specializzato sono intervenuti per risolvere la questione.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.