Le ricette di Joseph | Tonno con tortino al finocchietto e crema al caciocavallo

Torna la rubrica dello chef: una deliziosa proposta per il weekend

210

Passione per la cucina e voglia di sperimentare: a voi serve questo. Al resto pensiamo noi. O meglio, pensa lui. Joseph Micieli torna con la sua rubrica di ricette su Santa Croce Web. Ogni sabato una nuova proposta per rendere unico il weekend anche a tavola.

FILETTO DI TONNO ARROSTO CON TORTINO AL FINOCCHIETTO E SALSA AL CACIOCAVALLO

Ingredienti x 4:

800 gr di tonno fresco
10 pomodorini
2 cipolle bianche
50 gr di pinoli
50 gr di uvetta
100 gr di finocchietto
20 gr di pan grattato
50 gr di caciocavallo stagionato
50 gr di latte
50 gr di panna fresca
1 foglio di colla di pesce

PROCEDIMENTO:

Preparare il tortino facendo appassire le due cipolle in padella con dell’olio, a fiamma molto bassa affinché si possano caramellare, dopodiché, aggiungere i pomodorini tagliati in 4, la frutta secca, il finocchietto e il pan grattato. Impastare con un cucchiaio di legno e aggiustare di sale e di pepe, lasciar riposare. Preparare la crema al caciocavallo direttamente in un pentolino mettendo dentro tutti gli ingredienti, portare ad ebollizione rimestando sempre con una frusta, senza mai lasciare fermo il composto. Prima di uscire dal fuoco aggiungere la colla di pesce e filtrare con un colino cinese. Dividere il tonno in porzioni desiderate, sfregarlo lievemente con dell’olio extravergine e rosolarlo in padella raggiungendo la cottura desiderata. Lo chef consiglia una cottura media, che mantiene morbidezza e sapore. Impiattare formando alla base un tortino con il composto al finocchietto selvatico, adagiarvi sopra il tonno scottato e ultimare con la crema di formaggio ragusano! Un piatto molto ricco di sapore e strutturato, con abbinamenti unici e particolari.

Lo chef consiglia: Una birra artigianale Rossa!

Conosciamo Joseph

Ph: Francesco Lucifora

Joseph Micieli, classe ’88, è un cuoco pescatore cresciuto tra ami, reti e pescherecci. Ammaliato, incantato e rapito da una passione profonda, da lui stesso definita “morbosa”: l’amore per il pesce e le tradizioni culinarie della Sicilia. Uno chef che adora raccontare la ricchezza della sua terra attraverso squisite e sorprendenti portate. Lo trovate alla Prova del Cuoco, trasmissione di Rai 1. Ma anche a Punta Secca, dove è propretario di due ristoranti: Scjabica Cuoco Pescatore e Cucina Costiera by Scjabica.

Sito internet
Facebook

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.