Calcio, Eccellenza: il Santa Croce non si ferma, scalata al terzo posto

La squadra di Lucenti sbanca 3-0 il campo del Real Aci. Mercolecì sfida il Giarre

186

Più che salvezza sarebbe meglio parlare di playoff. Il Santa Croce batte in trasferta il Real Aci e rimane agganciato al terzo posto in classifica, in compagnia del Palazzolo, a -9 dalla capolista Marina di Ragusa. E’ una stagione, quella in corso, che poco per volta si tramuta in piccola “favola” per i ragazzi di Lucenti che ancora una volta mettono in campo carisma, qualità, voglia di fare la voce grossa. E hanno ragione, senza soffrire granché per la verità, del Real Aci, ultimo in classifica. Ci vogliono un primo tempo accorto e una gran partita di Cavone per mettere i tre punti nel sacco. Il primo tempo del Santa Croce, infatti, non è molto lucido a livello offensivo. La squadra, piuttosto, finisce spesso schiacciata nella propria metà campo, ma il portiere tiene elevato il livello di guardia e stoppa sul nascere le iniziative di Alidou e Carbonaro. Prima della fine del tempo palo di Nassi sull’iniziativa di Leone. Pian piano il Santa Croce comincia a produrre come sa e al 24’ della ripresa Evola colpisce, ben imbeccato dal solito Leone: 0-1. Tra il 37’ e il 42’ Cavone mette i sigilli al fortino con due super parate su Carbonaro e Castello. Il Santa Croce ha il merito di non disunirsi mai e al 43’ trova il gol del raddoppio, più salutare che mai, firmato da Nassi. Al 3’ di recupero c’è gloria anche per Scerra che arrotonda il bottino su assist di Nicosia. Il tempo per esultare però è poco: mercoledì, nel turno infrasettimanale, al “Kennedy” arriva il Giarre: è davvero la partita che potrebbe dare alla cavalcata del Santa Croce un’altra inerzia: quella per il raggiungimento dei playoff.

IL TABELLINO
Real Aci-Santa Croce 0-3
Marcatori: 24′ st Evola, 43′ st Nassi, 48’st Scerra
Real Aci: Spina, Carpinato (26’ st Carbonaro G.), Pennisi, Patti (35′ st Spada), Bisicchia, Fascetta, Patanè (23′ st Arcidiacono), Semprevivo, Castelli, Carbonaro A., Alidou (41’ st Licciardello). Allenatore: Romeo
Santa Croce: Cavone, Tomaino (44’ st Indigeno), Ravalli, Evola, Alma, Morales (46′ st Nicosia), Di Rosa, Iapichino, Nassi, Leone (46′ st Silva), Scerra. Allenatore: Lucenti.
Arbitro: Scicolone di Caltanissetta
Note. Ammoniti: Patti, Fascetta e Carbonaro A.(R); Morales (S).

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.