Parte la festa del Volontariato: la parrocchia di S.Croce in prima linea

Via stasera con una conferenza. Domenica le esibizioni in piazza Vittorio Emanuele II

195

La Festa del Volontariato voluta dal Parroco don Salvatore Puglisi, organizzata dalle associazioni di volontariato presenti nel comune di Santa Croce Camerina, con l’attento patrocinio dell’amministrazione comunale, scatta venerdì 8 marzo alle 19.45, subito dopo la Messa. In Chiesa Madre andrà in scena la conferenza di Antonio Maria Mira, caporedattore della redazione romana di Avvenire, che ha raccontato del volontariato oggi come buona prassi di cittadinanza attiva, anche se intorno dominano le cattive. Da anni la sua penna che racconta l’altra faccia del bel paese, quella della malavita e dei soprusi. Si distingue per sensibilità nel descrivere episodi tragici e per la costante attenzione alle problematiche della nostra società. La manifestazione andrà avanti nel pomeriggio di domenica, quando in piazza Vittorio Emanuele ci saranno delle esibizioni di ballo a cura di Top Line e Come Dancing, dei giochi a cura di Agesci, le esibizioni di Bruna Gulino, Sara Manera, Federica Caggia e Giovanni Zisa, oltre a una simulazione di BLS-D, le manovre salva vita in caso di arresto cardiaco. L’appuntamento, per domenica, è dalle 16.30 alle 21.30.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.