Piazza del Mercato cambia nome: intitolata al massa Jtanu Mandarà

Il celebre aggiusta ossa ha vissuto a Santa Croce a metà del secolo scorso

1.264

E’ stata svelata ieri mattina, alla presenza del sindaco Giovanni Barone e del presidente del Consiglio, Piero Mandarà, la targa celebrativa che da oggi intitola l’ex piazza del Mercato Vecchio a Gaetano Mandarà, detto u ‘massa Jtanu (il massaro Gaetano). Il celebre aggiusta ossa che è vissuto a Santa Croce Camerina a metà del secolo scorso. Alto, robusto, con i capelli folti e neri, bruno di carnagione per la lunga esposizione al sole di Sicilia, Gaetano faceva il contadino ma aveva una dote speciale: ospitava pazienti infortunati, che arrivavano a casa sua coi mezzi più disparati, e da tutta la provincia iblea, per essere rimessi a posto. ‘U massa Jtanu aveva modi gentili che lo distinguevano dagli altri. Sapeva utilizzare i pollici che, mossi opportunatamente sulla parte interessata, riuscivano a rimettere le ossa al posto giusto. Inizialmente, al primo contatto, ascoltava e si rendeva conto rapidamente dello stato del paziente. Poi trovava una sedia o una tavola su cui stendere l’infortunato – usava casa propria come ambulatorio, e non di rado anche i locali della Lega di Miglioramento o l’associazione dei combattenti – e passava all’azione. Nel silenzio più assoluto. E con poche manovre il problema era risolto. Per questo le cronache cittadine, ripensando al massa Jtanu, parlano di “manu priziusi” e “manu miraculusi”. Prestava i suoi servizi quasi sempre in modo gratuito. Oggi la comunità di Santa Croce gli ha reso onore. Alla cerimonia di intitolazione della piazza erano presenti i nipoti e i familiari più prossimi, che hanno ringraziato l’Amministrazione per il privilegio accordato. Guarda sotto il VIDEO completo della cerimonia 

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.