Bentornato Commissario! P.Secca si sveglia con Montalbano, primo ciak

Ricominciano le riprese sul set di Marinella. Troupe al completo per i nuovi tre episodi

1.241

Tutto pronto, a Punta Secca, per il primo ciak dei nuovi episodi di Montalbano. Il celebre commissario, nato dalla penna di Andrea Camilleri, si conferma come una delle produzioni italiane più amate e viste al mondo; il tredicesimo ciclo di film tv ha registrato un boom di ascolti e il commovente addio a Marcello Perracchio – storico interprete del dottor Pasquano – deceduto due anni fa, nel corso delle riprese. Sono stati giorni di grande attesa per l’arrivo di Luca Zingaretti (avvistato assieme alla moglie Luisa Ranieri e alle figlie), che oggi ricomincia a girare sul set della casa di Marinella. Assieme a lui Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Sonia Bergamasco e tutti gli attori che compongono il variegato universo creato da Andrea Camilleri. Siamo certi che anche stavolta fan e curiosi si apposteranno a Punta Secca sperando di strappare qualche selfie o far firmare un autografo al Commissario più amato dagli italiani. La nuova stagione sarà composta da tre puntate, una in più rispetto ai capitoli precedenti della fiction.

Il primo episodio sarà intitolato “La rete di protezione”. Nel romanzo omonimo, pubblicato da Sellerio, Salvo è alle prese con un doppio mistero: uno che affiora dal passato e l’altro che lo porta a immergersi nel mondo per lui nuovo dei social, fra profili Facebook e Twitter. Intanto Vigata è in subbuglio per le riprese di una fiction ambientata nel 1950 e prodotta da una televisione svedese.

Il secondo episodio è tratto dal romanzo “Il metodo Catalanotti”. L’indagine s’innesca per “colpa” di Mimì Augello (interpretato da Cesare Bocci), che per scappare dal letto dell’amante di turno si imbatte nel cadavere di una sua vicina di casa. Ma c’è un altro morto: Carmelo Catalanotti. Un uomo misterioso, uno strozzino, responsabile di una piccola compagnia di teatro amatoriale.

Il terzo episodio, invece, s’intitolerà “Salvo amato Livia mia” e si tratta di un collage di racconti che molto probabilmente metterà al centro della vicenda la relazione tra Salvo e l’eterna fidanzata Livia (Sonia Bergamasco). Per saperne di più, non ci resta che aspettare l’inizio del 2020.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.