Il drone del commissario, l’amore per Punta Secca: tutto su Instagram

Marinella vissuto come luogo dell'anima, in cui l'attore ha imparato a raccontarsi

503

L’amore al tempo dei social. Fra Luca Zingaretti e Punta Secca. Fra il commissario Montalbano e la sua Marinella. Un legame rinsaldato dall’esperienza e dai ritorni. In quella che anche per l’attore romano è diventata a tutti gli effetti una seconda casa. Il personaggio che alcuni dipingevano un po’ scontroso, in realtà è un amante dei nostri luoghi. Che smettono di essere un set cinematografico e, fuori dalla produzione di Rai 1, diventano luoghi dell’anima in cui raccontare un po’ di sé e della propria vita. Non solo della propria carriera che marcia spedita grazie alla penna e ai romanzi di Andrea Camilleri. Un’empatia nuova fra Zingaretti e Punta Secca, come dimostrano i bagni di folla, sempre più frequenti, e la dolcezza con cui il “commissario” immortala ciò che gli ronza intorno. Mai vissuto come fastidio, ma come esaltazione. Un drone dall’alto ha ripreso tutto: l’uscita dal camper, la passeggiata tra la folla, le urla sgangherate, le strette di mano. I sorrisi. Utili a fare presa sui fan, a ricompensarli di un amore che mai e poi mai, vent’anni fa, sembrava possibile. I miracoli del commissario.

IL VIDEO DI ZINGARETTI SU INSTAGRAM

 

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.