Domenica da favola sul tatami: le medaglie della Taekwondo Kamarina

Due ori, cinque argenti e tre bronzi nella competizione di Barcellona Pozzo di Gotto

397

Domenica intensa per la Asd Taekwondo Kamarina con i suoi piccoli atleti impegnati nella 2° Kids Cup organizzato a Barcellona Pozzo di Gotto, dove gli atleti santacrocesi eranoe presenti in tutte le categorie hanno dimostrato il loro valore tecnico portando a casa ben due medaglie d’oro con Emanuele Battaglia e Anita Accardo, che si è imposta per ko tecnico al secondo round (ed è stata selezionata per il trofeo Coni in programma a settembre). Gli altri nove atleti conquistano sul tatami barcellonese 5 argenti approdando in finale con Eric Damian, Rayan Bacha, Lorenzo Zisa (anch’egli in corsa per il trofeo Coni), Rosario Venturelli e Carola Barone, alla primissima esperienza. Il gradino podio più basso è andato a Gianmarco Ventura, Andrea Occhipinti, Ludovica Zisa (in lizza per trofeo coni) e anche il giovanissimo atleta Giuseppe Occhipinti, seppur fuori dal podio, ha disputato la sua primissima gara contro il vincitore della categoria stessa, piazzandosi all’ 8° posto.

Presente al palazzetto per aiutare i nostri ragazzi anche Rosy Giansiracusa, di ritorno dal raduno con la squadra regionale che il 10/11 giugno parteciperà alla Olimpic Dream Cup 2019, la massima competizione sul territorio italiano. Per chiudere la giornata la Asd Taekwondo Kamarina si è piazzata al 9° posto assoluto tra le 34 società presenti, provenienti da tutta la Sicilia e dalla Calabria, prima tra le società partecipanti della provincia di Ragusa. “Abbiamo chiuso una stagione da incorniciare per i risultati raggiunti in campo regionale – ha spiegato il maestro Salvatore Giandinoto – ma i nostri impegni continuano sui tatami nazionali con la partecipazione alla Olimpic Dream Cup, gli esami di cintura nera a giugno e il trofeo Coni 2019 a settembre. Il nostro è un progetto di crescita tecnica continua che parte da lontano e ora inizia a concretizzarsi con risultati importanti sia in termini di medaglie conquistate che di piazzamenti in rappresentative prestigiose che portano la Asd Taekwondo Kamarina a divenire punto di riferimento per l’intera provincia ragusana”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.