Calcio, il Santa Croce si riprende Iozzia. Confermati Di Rosa e Ravalli

Resta anche il portiere Cavone. Il ds Agnello impegnato in un mercato difficile

229

Inizia la campagna acquisti del Santa Croce con l’ufficialità dei tesseramenti dell’esterno Leandro Di Rosa, classe 93, del difensore Salvatore Ravalli, classe 90, del portiere Giuseppe Cavone, classe 90, e del centrocampista Simone Iozzia, classe 93. Se per i primi tre si tratta di riconferme importanti dalla squadra della passata stagione, per Simone Iozzia è un gradito ritorno, dopo l’esperienza al Marina di Ragusa con il quale ha vinto due campionati consecutivi, quello di Promozione e nella scorsa stagione quello di Eccellenza. Quattro acquisti importanti uno per ogni reparto, frutto del lavoro certosino del ds Claudio Agnello che sta cercando di barcamenarsi nel difficile mercato dei dilettanti che è irto di difficoltà. La società del “Cigno”, nonostante la ristrettezza del budget, detiene una certa solidità e vuole costruire una squadra importante per confermare quanto di buono fatto nella scorsa stagione, quando sfiorò l’accesso ai playoff. Il mercato dei calciatori sta entrando nel vivo e il ds Agnello sta cercando di individuare nuove pedine da inserire nello scacchiere guidato nuovamente da mister Gaetano Lucenti.

“La squadra è in piena fase di costruzione ma nei primi giorni di mercato abbiamo pensato bene di puntare decisi su quattro atleti che riteniamo di massima affidabilità. – dice Claudio Agnello – Di Rosa, Ravalli, Iozzia e Cavone sono giocatori nel pieno delle loro potenzialità, nonché tra i migliori interpreti del loro ruolo nel panorama ibleo. Presto contiamo di poter confermare anche i giocatori under che hanno ben figurato durante la scorsa stagione. Abbiamo da poco intrapreso contatti con molti profili di atleti che possano avere l’identikit utile alla nostra causa, ma ci muoviamo con la solita cautela che ci ha sempre contraddistinto, abolendo qualsiasi spesa folle o operazioni che non rientrano nelle nostre forze economiche reali. La nuova squadra che si appresterà ad affrontare il prossimo campionato di Eccellenza subirà un parziale rinnovamento viste le partenze di alcuni giocatori che nelle recenti stagioni sono stati protagonisti degli ultimi successi. A loro vanno i ringraziamenti da parte della società per aver contribuito alla crescita sportiva del Santa Croce calcio e altresì gli auguriamo le migliori fortune per il proseguo della personale carriera agonistica”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.