E l’estate dei blackout: salta la luce a Punta Secca, commercianti neri

Pronta una class action contro l'ente gestore. Intervento dell'Enel sulla cabina incriminata

1.613

Un gruppo di commercianti di Punta Secca è sul piede di guerra per i continui “salti” di corrente elettrica che si verificano dall’inizio della stagione estiva e che stanno mettendo a dura prova le attività. I disagi sono enormi. Secondo gli esercenti, le cause di questi black-out (l’interruzione della corrente avviene con maggiore frequenza durante le ore serali) sarebbero attribuibili a un eccessivo assorbimento di potenza dovuta, probabilmente, a impianti e cabine obsolete che non riescono a garantire la continuità su tutta la fascia costiera, in cui d’estate triplicano le presenze. “Il grave disservizio elettrico – ci dice uno dei portavoce della protesta – sta mettendo in ginocchio diverse attività di ristorazione, che sono costrette a soccombere ai danni che investono gli impianti e i sistemi di refrigerazione e condizionamento, nonchè alle lamentele da parte dei clienti”.

I componenti del comitato spontaneo si stanno adoperando per adire le vie legali “al fine di contrastare duramente il disservizio, ripetutamente segnalato all’help desk dell’ente gestore (non contattabile telefonicamente), che ha causato perdita di incassi e disservizi vari”. Inoltre, il gruppo di commercianti di Punta Secca, ha anche annunciato una class action contro l’ente gestore, sollecitando “un’urgente e accurata manutenzione della rete elettrica della cabina esistente a Punta Secca”. “Si ritiene opportuno, nelle more di una futura realizzazione di una nuova sottostazione elettrica, sollecitare e chiedere affinchè l’ente gestore predisponga un apposito piano, dove l’interruzione continua dell’energia elettrica possa prevenire situazioni di particolare disagio e ridurre il più possibile i rischi e i disagi con la possibile fornitura di un gruppo elettrogeno o di continuità , nonché l’opportunità di pianificare una risposta coordinata e sinergica dei presidi di intervento o di soccorso”.

AGGIORNAMENTO

In seguito alle segnalazioni di queste ore, gli operai dell’Enel sono intervenuti sulla cabina elettrica per dare avvio ai lavori di manutenzione ed efficientamento dell’impianto.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.