Un pensiero speciale per Mirko e Francesco a un anno dalla tragedia

L'Amministrazione ha collocato una stele commemorativa sul luogo dell'incidente

2.810

E’ trascorso un anno da quel tragico incidente. Sono volati via a fatica 365 giorni che pesano come un macigno sulle spalle e sul cuore dei familiari di Francesco Arrabito e Mirko Sokmani, di 19 e 18 anni, entrambi di Santa Croce Camerina, che hanno perso la vita mentre erano in sella ad uno scooter che ha terminato la sua corsa contro un camion fermo a bordo della carreggiata. Giovedì 8 agosto alle ore 11, in occasione del primo anniversario dell’incidente, l’Amministrazione comunale di Santa Croce Camerina ha osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime, depositando una corona di alloro sul luogo dell’incidente, sulla strada comunale Santa Croce-Punta Secca. Presenti alla cerimonia, in rappresentanza dell’esecutivo di Palazzo Città, il sindaco Giovanni Barone, il vicesindaco Giovanni Giavatto, gli assessori Robusti e Santodonato e il presidente del Consiglio comunale Piero Mandarà. Alla commemorazione erano presenti tutti i familiari delle vittime, che hanno espresso sentimenti di partecipazione, umana sensibilità e condivisione di valori.

“Il nostro impegno – ha commentato il sindaco Barone – è quello di illuminare e mettere in sicurezza, attraverso una manutenzione straordinaria e strutturale, le strade del comune con particolare attenzione alla Santa Croce – Punta Secca. Pensiamo a opere di asfaltatura e consolidamento delle sedi viarie, delle piste ciclabili e dei marciapiedi. Siamo vicini alla famiglia e abbiamo voluto rendere onore a questi due sfortunati ragazzi con questa cerimonia”. “Il nostro pensiero – ha sottolineato il presidente Mandarà – è per le vittime di quella tragedia e per i loro familiari. I nomi di chi quel giorno perse la vita sono riportati sul marmo della stele commemorativa installata nei pressi del luogo dell’incidente e noi li porteremo sempre nel cuore”.  L’assessore Giulia Santodonato ha infine ricordato che il 21 agosto, con un momento celebrativo fortemente voluto dal Consigliere con delega alle Politiche giovanili Salvatore Cappello, saranno ricordati Mirko e Francesco così come tutte le altre vittime delle strada. Il concerto che si terrà in piazza Faro, a Punta Secca, vedrà la partecipazione di Lorenzo Licitra e Peppe Arezzo.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.