L’opposizione d’accordo: via libera all’approvazione del Consuntivo

Assieme alla maggioranza verranno scelti interventi a cui destinare finanziamento

404

L’amministrazione comunale ringrazia per la totale disponibilità i Consiglieri comunali di opposizione che insieme a quelli di maggioranza hanno accolto la proposta di rinunciare formalmente al termine di giorni 20 (venti) precedenti la sessione consiliare, previsto dall’art. 227, comma 2, del TUEL (D.Lgs. n. 267/2000), per il deposito, a disposizione dei Consiglieri comunali, della proposta di rendiconto della gestione esercizio 2018 e dei relativi allegati, al fine di consentire all’organo consiliare la celere approvazione del documento di programmazione in oggetto. Grazie alla loro sensibilità sarà possibile partecipare ad un bando nazionale per poter accedere a un finanziamento di importante valore per la comunità di Santa Croce Camerina.

I progetti legati a questo finanziamento saranno frutto della valutazione e condivisione di tutte le forze politiche presenti in C.C. incluse le opposizioni che, per il bene della comunità hanno messo da parte i campanilismi accogliendo, per questa occasione, la proposta dell’Amministrazione di scegliere insieme gli interventi a cui destinare questo finanziamento.  Prossimo appuntamento, dopo il C.C., la convocazione di un tavolo politico per la valutazione delle proposte da inserire nei prossimi interventi riguardanti materie di bilancio.

Il Consiglio comunale è già stato convocato dal presidente Piero Mandarà per giorno 12 settembre alle ore 19:30 con l’unico punto all’O.D.G. : Approvazione del rendiconto della gestione per l’esercizio 2018 ai sensi dell’art. 227 del D.Lvo n° 267/2000.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.