Peppuccio La Rosa ci ha lasciato 39 anni fa. Istituito premio in suo onore

E' stato conferito a giovani laureati che hanno elaborato tesi in materia Geotecnica

971

Il 9 novembre, in occasione dell’Assise della Consulta degli Ordini degli Ingegneri della Sicilia, svoltasi all’Hotel “Baia Taormina” di Taormina, è stato conferito il premio “Giuseppe La Rosa”, per giovani laureati che hanno elaborato tesi di laurea in materia Geotecnica. Giuseppe La Rosa ( “Peppuccio” per gli amici) era un giovane ingegnere santacrocese, classe 1948 che, laureatosi all’Università di Palermo nel 1975, aveva intrapreso la carriere di ricercatore nel Dipartimento di Geotecnica dello stesso Ateneo. Il tre gennaio 1980, in occasione di un sopralluogo, scompariva tragicamente per un incidente stradale nei pressi di Aragona (Ag). Questa iniziativa, che nasce con cadenza biennale, istituita in occasione dell’Assise della Consulta svoltasi a S. Croce nel 2015, vuole essere occasione di serbarne integro il ricordo fra i familiari, i colleghi e quanti lo conobbero e lo stimarono.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.