Un cadavere a pezzi è stato ritrovato sulla spiaggia di Scoglitti

Potrebbe essere il corpo in stato di decomposizione di un migrante affogato

888

Un cadavere smembrato è stato ritrovato questa mattina da un passante sulla spiaggia della lanterna, a Scoglitti. Il corpo, che sarebbe rimasto per lungo tempo in mare, non è più riconoscibile (mancano pure gli arti) ed è in stato di decomposizione. Sull’episodio, tuttavia, indagano gli uomini della Capitaneria di Porto. E’ stato aperto anche un fascicolo per omicidio. Non è escluso che si tratti di un migrante affogato durante una traversata nel Mediterraneo.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.