Più controlli e stretta sui botti: le disposizioni del Prefetto per le feste

Una riunione interforze a Ragusa. Programmati servizi di prevenzione e repressione

275

Il Prefetto di Ragusa Filippina Cocuzza, venerdì 20 dicembre, ha presieduto presso il palazzo di Governo una Riunione Tecnica di Coordinamento Interforze alla presenza dei vertici provinciali dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato; era presente anche il Comandante della Sezione della Polizia Stradale di Ragusa. È stato disposto un rafforzamento della vigilanza lungo le strade statali del territorio ibleo e nei centri storici durante le imminenti festività natalizie e di fine anno, in considerazione del consueto sensibile incremento della circolazione stradale sulle principali arterie viarie, specie nelle città turistiche .

In considerazione, poi, del maggiore afflusso dovuto alle numerose ricorrenze e celebrazioni che vedranno una significativa intensificazione di presenze di cittadini, fedeli e turisti lungo le strade e i centri storici delle città, saranno programmate specifiche, discrete, misure di vigilanza volte a garantire la sicurezza e la massima fruibilità degli itinerari cittadini. Per la sicurezza della circolazione, sarà intensificato il controllo da parte della Polizia Provinciale coordinata dal dirigente Raffaele Falconieri, nonché, nei comuni di competenza, dai corpi di polizia municipale, mirato ad un’azione di prevenzione e di contrasto delle violazioni delle norme di comportamento del Codice della Strada.

Sempre al fine di tutelare la sicurezza pubblica saranno altresì programmati servizi di prevenzione e repressione del fenomeno dei c.d. “botti” di fine anno, con particolare riguardo ai controlli sulla vendita e sul possesso di prodotti non conformi alle certificazioni UE e all’utilizzo indiscriminato degli stessi, in relazione al quale i Comuni saranno invitati a predisporre apposite ordinanze di divieto. Come di consueto sarà, altresì, sottolineata l’importanza del ricorso agli organi di informazione per la diffusione all’utenza di notizie tempestive ed aggiornate sul traffico e sulla percorribilità delle strade in caso di eventuali criticità.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.