Incidente stradale sulla Ragusa-Mare, muore un giovane 22enne

La vittima dell’incidente è un militare originario di Bari, di stanza a Pozzallo

1.400

Ennesimo incidente mortale sulle strade della provincia Iblea. E’ un militare di 22 anni, Vincenzo Memola originario di Valenzano (Bari), di stanza a Pozzallo e impegnato nell’operazione “Strade sicure” la persona che ha perso la vita nella notte del 25 dicembre, di ritorno da una serata in discoteca. È accaduto tutto intorno alle 4.30 sulla strada provinciale 25 Ragusa-Marina di Ragusa, all’altezza dell’incrocio per contrada Grassullo. Secondo le ricostruzioni, due auto – una Ford C. Max e una Ford Focus – che pare stessero rientrando dalla località marittima verso il capoluogo, ad un incrocio fra la Sp. 25 e la Sp. 37 per Scicli, per cause in corso di accertamento, si sono scontrate violentemente. Nell’impatto per il giovane di 22 anni, passeggero di una delle vetture, non c’è stato nulla da fare: è morto durante il trasporto in ospedale, mentre altre quattro persone sono rimaste ferite. Il commilitone che viaggiava assieme a lui è stato ricoverato in prognosi riservata. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, le ambulanze del 118 e i carabinieri che hanno chiuso la strada per eseguire i rilievi sulla dinamica.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.