Biblioteca sold-out per “Vita di Milo”, l’ultimo romanzo di Aliquò VIDEO

Splendida cornice per la presentazione del libro del manager della sanità

469

Angelo Aliquò, manager dell’Asp 7 di Ragusa, ha presentato ieri pomeriggio, di fronte a una biblioteca comunale gremita in ogni ordine di posto, il suo ultimo libro: si intitola “Vita di Milo”. Come ha spiegato lo scrittore durante il dialogo col direttore Santa Croce Web, Paolo Mandarà, e con la giornalista Antonella Galuppi, il romanzo narra la vita di un uomo come tanti, vissuto durante gli anni della Seconda Guerra Mondiale. E la cui vita, per molti versi, ricalca il percorso compiuto dal nonno di Aliquò, rappresentato sulla copertina del libro edito da Operaincerta. Sono i racconti al nipote, seduto dolcemente sulle sue ginocchia in posizione d’ascolto, ad aver aver ispirato una racconto che “assorbe” molto dalla storia – gli anni in Libia, i feroci combattimenti – e altrettanto dalla fantasia. Milo è un uomo dal vissuto variopinto: capace d’amare e di tradire, debole e affascinante. Un funzionario pubblico, che avrebbe voluto fare l’orologiaio, e che ben presto si confronta con la delicata dimensione della guerra, che segna l’inevitabile spartiacque della sua vita. Ad allietare la serata ci hanno pensato Federica e Benedetta Bonifacio, con pregevoli incursioni musicali, mentre Santa Croce Web ha omaggiato Aliquò con una piccola targa-ricordo. GUARDA IL VIDEO INTEGRALE DELLA PRESENTAZIONE – FOTOGALLERY A CURA DI GIANNI GIACCHI E VINCENZO ZISA

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.