La casa del Popolo esorta l’amministrazione: “Basta Proclami, vogliamo progetti veri!”

581

Sulla facciata della “Casa del Popolo”, associazione politica sorta durante le ultime le elezioni amministrative, sita in piazza Vittorio Emanuele, da qualche giorno campeggia un cartellone  di cui pubblichiamo la foto. Il tema è molto eloquente: si parla di pane, lavoro e solidarietà che il comune dispenserebbe. Agli autori del cartellone non interessa la solidarietà “una tantum”, servono progetti di sviluppo concreti  per dare respiro ai tanti in cerca di lavoro. Senza lavoro non c’è  dignità per gli uomini, le elemosine non servono a niente, sono palliativi che lasciano il tempo che trovano. I “pacchi dono” umiliano le persone, perché non si può vivere sempre con la mano tesa.

Salvo Dimartino

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...