Volley, D: la Libertas compie un’altra impresa e batte la seconda della classe Club Siracusa

833

La Conad Volley Santa Croce, nel campionato di serie D femminile, al termine di una gara entusiasmante, vince 3-1 (25-21, 21-25, 28-26, 25-20) contro le seconde della classe Volley Club Siracusa, riaprendo nuovamente i giochi per la vittoria finale del campionato, vista la concomitante sconfitta della capolista Angelo Custode. La società cara alla presidentessa Carmela Azzaro, quindi, ritorna in corsa per la terza posizione in classifica che dista sole due lunghezze e la prossima gara di campionato, ancora in casa, contro le giovanissime del Clan dei Ragazzi, potrebbe consentire di scavalcare il Giarratana e conquistare la terza piazza in graduatoria. La gara di sabato scorso contro le forti siracusane, ha dimostrato ancor di più lo spessore tecnico della squadra di Carlo Guinicelli che seppur priva di una pedina fondamentale del calibro di Valeria Rainieri (per lei stagione finita), ha ovviato inserendo a turno forze nuove dalla panchina. Le ragazze camarinensi, hanno concesso alle avversarie solo il secondo set, mentre negli atri parziali sono state immense, gestendo da veterane l’ansia e gli attacchi delle ospiti. “La gara è stata agonisticamente molto intensa, a tratti bella, ma in alcune occasioni nervosa e confusa – dice Carlo Guinicelli -. Avevamo preparato la partita abbastanza bene, costringendole a ricevere male, per togliere dall’attacco le centrali che all’andata ci avevano dominato. In attacco, invece, dovevamo tirare forte per mettere in difficoltà la loro difesa, specie dalla zona 2 con la Distefano che ha giocato una partita splendida. Ora si pensa alla prossima partita contro il Clan dei Ragazzi, nuovamente in casa, sperando che il nostro pubblico ci segua e inciti le ragazze con il loro entusiasmo per conquistare la vittoria”.

Fabio Fichera

GRAZIANA SCALONE

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...