Calcio, comunicato shock della Jobbing Santa Croce: Bellio esonerato per problemi finanziari

714

Un fulmine a ciel sereno colpisce la Jobbing Santa Croce, che con un comunicato stampa annuncia l’esonero dell’allenatore Giuseppe Bellio. La sconfitta di domenica scorsa contro il Sant’Angelo Aragona ha mietuto, quindi, la sua vittima, ma la società giustifica la decisione adducendo problemi di natura finanziaria. La squadra, in vista del derby di domenica contro il Real Biscari, è stata affidata ai calciatori Samuele Buoncompagni e Calogero La Vaccara che dovranno, così, preparare il difficile match contro gli acatesi. Il nome del nuovo tecnico si saprà la prossima settimana, ma fonti vicine all’ambiente biancazzurro non escludono soluzioni interne. Questo in dettaglio il comunicato stampa ufficiale della Jobbing Santa Croce. “L’U.P.D. Jobbing Santa Croce comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il mister Giuseppe Bellio. Insieme al tecnico lascia il suo rispettivo incarico anche il suo collaboratore Carlo Sammito. A Bellio ed a Sammito vanno i ringraziamenti della società biancoazzurra per il lavoro fin qui svolto con impegno e dedizione. Alcuni cambiamenti riguardanti l’assetto societario hanno condotto la società a rivedere il proprio quadro finanziario affrontando così delle ristrettezze economiche che hanno impedito di proseguire il rapporto con lo staff tecnico. La società nei prossimi giorni renderà noto il nome del nuovo allenatore. Intanto le attuali sedute di allenamento e l’imminente gara di domenica verranno condotte dal duo Buoncompagni-La Vaccara, entrambi giocatori esperti facenti parte della rosa”.

Fabio Fichera

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...