Modificata ordinanza sulla vendita dei prodotti in bottiglie di vetro: a Natale sarà vietata dalle 23 in poi

747

L’ordinanza del sindaco che vieta la vendita e l’asporto dei prodotti in bottiglia di vetro dalle 21 alle 7 del mattino subirà una modifica durante il periodo natalizio. L’annuncio è arrivato direttamente da Palazzo di Città, attraverso una nota pubblicata su Facebook: “Si è appena concluso l’incontro tra i rappresentanti della Confcommercio provinciale e locale e l’amministrazione comunale. Il sindaco si è impegnata a modificare per il periodo natalizio l’ordinanza relativa alla vendita delle bevande alcoliche, che sarà vietata dalle ore 23:00 alle ore 7:00”. Le richieste dell’Ascom locale, che aveva addirittura chiesto la revoca del provvedimento, sono state accolte parzialmente. L’ordinanza, emessa il 7 ottobre scorso, vietava: – di consumare all’aperto bevande e alimenti contenuti in bottiglie di vetro, lattine ed altri contenitori similari; – di vendita per asporto, dalle 21:00 alle 07:00, di bevande ed alimenti contenuti in bottiglie di vetro, lattine e simili; – il bivacco nelle vie cittadine. I divieti, che in origine avrebbero dovuto contribuire al miglioramento delle condizioni di sicurezza e ordine pubblico, erano stati pesantemente contestati durante una seduta del Consiglio Comunale, quando alcuni commercianti presenti in platea avevano urlato “fascisti” e “buffoni” ai membri del consesso prima di essere allontanati dall’aula. Il prossimo passo sarà quello di rendere noto il giorno esatto dell’entrata in vigore della nuova ordinanza.

Redazione

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...