Il PD incalza il sindaco sulla differenziata: “Renda noti i risultati raggiunti”

669

“Uno dei punti principali del programma della coalizione il “Paese che vogliamo” è il potenziamento della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani. Tale impegno era stato intrapreso dalla precedente amministrazione comunale ed aveva raggiunto valori sul 30%, cosa di una certa rilevanza se si pensa che era la prima volta che a Santa Croce si portava avanti tale iniziativa”. Inizia così la nota del Partito Democratico di Santa Croce Camerina, che, a dispetto della sua presenza nella giunta Iurato, continua a fare da pungolo all’attività amministrativa. E questa volta rincara la dose sulla raccolta differenziata dei rifiuti, chiedendo al sindaco di rendere noti i risultati raggiunti: “Puntare sulla raccolta differenziata significa: 1) tutelare l’ambiente 2) riutilizzare tanta materia prima 3) produrre compost attraverso l’uso di compostiere 4) e zucchero non guasta bevanda, ridurre la tassa. Sarebbe cosa gradita – si legge nella nota comparsa su Facebook – se anche questa attuale amministrazione, che crediamo si impegni molto, rendesse noti i risultati raggiunti, nell’ottica della trasparenza e del miglioramento dei rapporti tra cittadini ed amministrazione. Il Partito Democratico serre onorato nell’ospitare anche in questo sito i dati sulla differenziata”.

Redazione

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...