Marina di Ragusa – Il Comune di Ragusa progetta rotatoria lungo l’arteria provinciale che conduce a Santa Croce

730

L’Amministrazione Comunale di Ragusa intende eseguire dei lavori per la trasformazione a rotatoria dell’incrocio a raso tra l’ex S.P. n. 25 Ragusa – Marina di Ragusa e la ex S.P. n.36 Santa Croce Camerina – Marina di Ragusa. Al fine di predisporre il progetto dell’intervento il Dirigente del Settore V Programmazione opere Pubbliche – Michele Scarpulla, ha adottato una determina a mezzo della quale, ha deciso di conferire l’incarico di RUP ad un tecnico comunale mentre gli altri incarichi sono stati affidati a tecnici dell’ex Provincia Regionale di Ragusa. Ciò alla luce della disponibilità del Libero Consorzio di Ragusa, a cui era stata avanzata richiesta, di mettere a disposizione personale tecnico dell’Ente nel quadro di una cooperazione istituzionale tra gli enti, per la progettazione dell’ opera. Con la predetta determina sono stati pertanto conferiti i seguenti incarichi:
Progettisti: Giancarlo Dimartino e geometri Rosario Massari e Vincenzo Ottaviano;
Direttore dei lavori: Rosario Massari;
Collaboratore del direttore dei lavori: Vincenzo Ottaviano.
Responsabile Unico del Procedimento è stato invece nominato il tecnico del Comune di Ragusa, Salvatore Chessari e collaboratore dello stesso è invece Pietro Pace dipendente, assieme agli altri tecnici nominati, del Libero Consorzio di Ragusa.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...