Perdere i sensi per gioco diventa una moda anche fra i nostri adolescenti

855

Un gioco deficiente – è proprio il caso di sottolinearlo – ha trovato terreno fertile fra gli adolescenti santacrocesi. Dopo la denuncia di alcuni genitori preoccupati, abbiamo avuto modo di assistere alla pratica attraverso un video che ci è stato mostrato su un telefonino (ma che non possiamo diffondere per garantire la privacy dei soggetti interessati, dato che si tratta di minorenni): un ragazzino, con le spalle al muro, respira velocemente; poi il suo “simpatico” amichetto gli comprime il petto, sotto il collo, mandando in iperventilazione i polmoni e provocando uno svenimento per qualche istante. “A volte – ci spiega il nostro interlocutore – qualcuno accusa svarioni o nistagmi agli occhi. Questi ragazzi, per farsi una risata, accettano di perdere i sensi. E’ questo il divertimento che vogliono i quindicenni di oggi? E se succedesse qualcosa di grave?”. Da qui l’idea di rivolgersi alla nostra redazione: “Vanno istruiti i figli e, a quanto pare, anche i genitori che non controllano abbastanza cosa fanno i figli fuori di casa”. Il messaggio è chiaro: per divertirvi evitate le sciocchezze. Potrebbero costarvi molto care.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...