Marina di Ragusa, vigili multano artista di strada. Folla esplode di rabbia VIDEO

971

Lunedì sera, a Marina di Ragusa, la Polizia Municipale ha fermato un artista di strada che poco prima si era esibito in piazza Duca degli Abruzzi regalando un sorriso ai bambini. Gli agenti hanno chiesto al musicista se era in possesso di autorizzazione e – riscontrando che ne era privo – lo hanno invitato a cessare il concerto, procedendo all’identificazione dell’interessato. Ne è nata una discussione tra l’artista e gli agenti, mentre alcuni spettatori hanno ripreso tutto tramite un video che è diventato subito virale: le persone che stavano assistendo allo spettacolo hanno protestato per il tentativo di interruzione. La folla ha cominciato a urlare “Vergogna” e “Buffoni” ai vigili, arrivati dopo aver ricevuto “circa 50 chiamate” da parte dei residenti che si lamentavano per il rumore. A questo punto la folla ha reagito: solidarietà verso l’artista di strada e rabbia per i poliziotti. Anche su Facebook si è manifestata tutta l’indignazione della gente nei confronti di un provvedimento che rientra in un piano ormai chiaro: “Rendere Marina di Ragusa un dormitorio anche d’estate”. GUARDA IL VIDEO SOPRA

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...