Buche enormi e strade allagate: ma il sole cancellerà i problemi anche stavolta

679

Passi per le luminarie di Sant’Antonio cancellate, il maltempo anche stavolta ha fatto riemergere alcune criticità ataviche che contraddistinguono il sistema nervoso di Santa Croce: la rete viaria e stradale. La pioggia, che si è abbattuta con violenza inaudita sulla città da domenica pomeriggio, ha scavato ulteriormente delle buche – come quella di via Canonica, che nella giornata di ieri è stata transennata e chiusa al pubblico, o di via Cesare Beccaria e via Carmine – ed esaltato gli avvallamenti presenti sulle strade, spesso impossibili da transitare anche per i pedoni. Ne hanno fatto le spese gli studenti che, come si evince dalla foto, hanno dovuto tentennare non poco per non finire inzuppati in via fratelli Cervi, poco prima di entrare a scuola. Le strade colapasta sono un fenomeno a cui si è ampiamente abituati, ma di cui ci si dimentica troppo in fretta. L’ennesimo richiamo alla gestione delle priorità – per l’attuale Amministrazione e per chi verrà dopo – rischia come sempre di essere oscurata dal classico raggio di sole. GUARDA LA GALLERY

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...