Incendio in contrada Piombo: fiamme alte quattro metri, danni a un resort

Il rogo si è sviluppato nella giornata di ieri, incerte le cause

2.970

Si apre la stagione degli incendi. Da giovedì mattina infatti i terreni compresi fra le contrade di Piombo e Randello, sono stati devastati da un incendio con fiamme alte oltre 4 metri. Intorno alle 13 di giovedì 17 maggio si è sviluppato un vasto incendio in una zona considerata pre-riserva a circa 2 km dalla riserva orientata del Pino d’Aleppo. Il fuoco ha bruciato aranceti e canneti arrivando a lambire abitazioni e una nota struttura golfistica.

Allertati, sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno lottato fino a notte fonda per domare l’incendio anche con l’ausilio di un elicottero. Il fronte del fuoco si era infatti esteso a causa del vento. La Polizia è intervenuta sul posto e si sta cercando di valutare se l’incendio sia di natura dolosa o causato da negligenza. Preoccupati gli ospiti del noto Resort che hanno visto distruggere ettari di macchia mediterranea e parti del campo da golf. Anche questa mattina diversi focolai risultavano ancora attivi.


 

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...