Santa Croce – Stamattina la Iena Ismaele La Vardera all’Avis per una donazione straordinaria

1.966

“Anch’io per l’Avis”. Parola di Ismaele La Vardera, giovanissimo giornalista de “Le Iene”, che questa mattina sarà a Santa Croce per una donazione straordinaria. “Vengo con piacere a Santa Croce Camerina per donare il sangue. È un gesto che faccio volentieri per una nobile causa. Ho detto subito di sì alla proposta del presidente Mandarà.  Spero che questo messaggio di altruismo, solidarietà e cittadinanza attiva possa avvicinare alla donazione del sangue sempre più giovani siciliani in un momento particolare di carenze e emergenza”.

Tutti ricordano Ismaele per aver abbattuto un ciclone sull’Avis Campania. La Iena aprì così il suo servizio-denuncia su Italia 1: “L’Avis Nazionale si è sempre occupata di garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti in tutto il territorio nazionale, e per farlo ha messo in piedi punti di raccolta fissi in ogni regione. Perché in Campania ci sono solo nove centri raccolta sangue a fronte delle centinaia presenti in altre regioni tra cui Sicilia, Lombardia e altre?”. Dopo appena 15 giorni, ritornando nei luoghi dell’indagine giornalistica, oltre alle decine di dimissioni di dirigenti associativi e sanitari, il Centro Regionale Sangue della Campania e l’assessorato alla salute hanno autorizzato l’apertura di nuovi centri di raccolta e si sono allineati nei percorsi di sicurezza, di qualità e trasparenza delle attività.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...