Calcio a 5, C1: il Kamarina inciampa col Mortellito, primo ko in casa (2-5)

Non bastano le reti di Gulino ed Emmolo. La resa negli ultimi secondi

867

Nella terza giornata del campionato regionale di calcio a 5 di Serie C1, arriva la prima sconfitta interna per il Kamarina di mister Salone, che davanti al proprio pubblico si arrende al Mortellito con il punteggio di 2-5. Una gara molto dura dal punto di vista fisico, che però non deve ingannare nel risultato finale anche in considerazione del fatto che a 30 secondi dal termine il risultato era fermo sul 2-3. Poi da un fallo non fischiato, che avrebbe portato a calciare un tiro libero per i padroni di casa, è arrivato il goal del Mortellito che ha sancito di fatto la sconfitta. Risultato bugiardo quindi? “No, lo accettiamo perché ci può stare ma è da questo che il Kamarina dovrà ripartire – scrive la società su Facebook – Ripartirà dalla voglia di lottare fino alla fine, pallone su pallone. E magari la prossima volta, con un po’ di fortuna in più, potrà arrivare un risultato migliore”.

Le reti del Kamarina, entrambe nel primo tempo (conclusosi per 2-2), sono state messe a segno da Gulino ed Emmolo. Prossimo impegno per il CS sabato ad Augusta contro lo Sporting Catania. Fin qui, per la formazione di Salone, due sconfitte in campionato a fronte di una sola vittoria (sabato scorso in casa con La Garitta Acireale).

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...